Gli Investigatori letterari 

 il Padrino e la Madrina del Premio

Head Skull with Fire Flames
151489920_890000341785648_23504881200626

Bruno Morchio

Vive a Genova dove ha lavorato come psicologo. Autore, di grande successo critico e di vendita, prima per i Fratelli Frilli e successivamente per Garzanti,  di dodici romanzi e di numerosi racconti che hanno per protagonistal’amatissimo personaggio del molto genovese investigatore privato Bacci Pagano- Fra i premi letterari conseguiti, l’Azzeccagarbugli, il Lomellina in Giallo e il Premio Giallista dell’Anno della Quercia del Myr. Finalista al Premio Bancarella, allo Scerbanenco e al Premio Romiti.Con “Un piede in due scarpe” (Rizzoli 2017), si cimenta con il genere della commedia nera e guadagna la Menzione speciale della giuria del Premio Scerbanenco. Il suo ultimo romanzo, uscito nel 2021, è “Voci nel silenzio” (Garzanti).

Isabella Pileri Pavesio

 Isabella Pileri Pavesio è avvocato, scrittrice di polizieschi e  firma del magazine svizzero Inews.

In  “Schegge di memoria”, terzo poliziesco dopo "Morte nel Fango" e "Il Peccato chiama Peccato" (Premio Rossi Buglione 2015, pref. di Gaetano Savatteri), l'autrice ripropone un intrigo internazionale che affascinerà i lettori anche grazie alle accurate ricostruzioni storiche di una cupa Londra dickensiana. "Schegge di memoria" ha vinto il Premio Miglior Giallo 2017 al Rive Gauche Festival ed è stato ospite in programma al Premio Bancarella 2017. Più recente pubblicazione, "Il Costruttore di Clessidre" (2019), in fase di pubblicazione il nuovo romanzo, che uscirà a luglio 2021.

159004418_778881993042195_51189691054618